La Business Analytics per le strategie aziendali con Core Analytics Core Analytics

Richiedi Informazioni
<

MediaROIAnalytics

L’innovativo approccio di business intelligence per misurare e ottimizzare, attraverso strumenti di Media Mix Model, il ROI degli investimenti omnicanale sulle tre aree cruciali della comunicazione: strategia/media planning, creatività, condizioni commerciali di media buying.

Le domande a cui risponde

La strategia di comunicazione, il media mix e il planning operativo sono stati efficaci dal punto di vista della ROI analytics e hanno consentito di raggiungere gli obiettivi di business dell’azienda?​

Che impatto ha avuto la creatività?​

Quanto hanno inciso le condizioni commerciali e le variazioni di Cpg, CPM, CPC, sull’efficienza delle campagne?​

È possibile monitorare e perfezionare, sulla base dei dati, le strategie di comunicazione?

MediaROIanalytics è lo strumento indispensabile per tutte le aziende ROI oriented che utilizzano l’advertising come leva chiave per crescere e generare brand equity e vogliono quindi misurare i risultati della pubblicità in modo preciso e continuativo sempre al passo con le decisioni.​

I 3 moduli di MediaROIAnalytics​

1 Strategy&Planning

È il modulo di analisi che consente di analizzare con il massimo dettaglio e in modo integrato l’efficacia e ROI dei mezzi Offline, Digital, Social, BTL.​

Il modulo di analisi consente di misurare i risultati della pubblicità e, in particolare, rispondere a importanti questioni di strategia e pianificazione quali ad esempio:

Qual è il ROI dei diversi mezzi Offline: TV, Radio, stampa, OOH?​

Qual è il ROI dell’online? Come lavorano i mezzi a performance in relazione ai risultati del ROI web analytics e in particolare keyword, retargeting, GDN rispetto alle attività di middle-upper funnel quali video, display, social?​

Quanto dura l’effetto della pubblicità?

Quanto contribuisce l’ADV nel breve e lungo periodo?​

Qual è quindi il miglior phasing in termini di on-off air?​

Quali sono le soglie ottimali di Grp?​

Flighting o media continuity?​

Qual è l’effetto della stagionalità e come allocare le risorse nel corso dell’anno?​

Come varia la produttività in funzione dell’affinità al target?​

Qual è l’impatto del secondaggio degli spot (30” vs formati corti 10/15’)?​

Come sfruttare al meglio le sinergie tra i mezzi push e pull?​

Qual è il ritorno della attività BTL, sponsorship, sampling, etc?​

Strategy&planning: la conoscenza approfondita dell’impatto sulle vendite di ogni singolo canale e dell’integrazione tra canali.

2 Creativity Impact

Sfruttando un sofisticato approccio analitico, la nostra modellistica econometrica consente di scomporre i driver del ROI e identificare lo specifico contributo della creatività.

Su questo aspetto forniamo alle aziende evidenze quantitative solide e indicazioni chiare per gestire al meglio temi cruciali quali:

Al netto di ogni altro fattore media, l’attuale creatività è efficace?

Quale tra i diversi copy mantenere e quali non spingere più?​

Ci sono effetti di wear out legati all’eccessiva ripetizione dello stesso spot?​

E’ necessaria una nuova creatività?​

La creatività che impatto ha su awareness e items di immagine?​

A partire dai risultati di pre test di un nuovo copy, quale ROI e quante vendite ci possiamo aspettare per la prossima campagna? ​

E’ sufficiente il budget assegnato o serve più pressione per raggiungere gli obiettivi aziendali?​

Creativity Impact: analizzare concretamente l’impatto, l’efficacia e il wear out della creatività​

3 Commercial conditions

Le condizioni commerciali di acquisto degli spazi pubblicitari hanno un peso rilevante sull’efficienza del piano e la loro influenza va tenuto conto nel ROI analytics specifico. ​
Una stessa campagna avrà un ROI tanto più alto quanto migliore sarà lo sconto in fase di buying.

Le nostre analisi super-partes integrano i dati di budget, Cpg, Cpc, Cpm come elementi chiave per correlare risultati di ROI e livello di spending.

Gli strumenti proprietari e i dati di mercato dei quali ci avvaliamo, vi permetteranno di:

  • ottimizzare il media mix delle vostre campagne, di farvi prendere decisioni realmente informate;
  • realizzare consistenti saving sul Costo per Grp (CPG) ed il Costo per Mille (CPM) nel buying degli spazi pubblicitari.
  • tenere sotto controllo e massimizzare i singoli investimenti lungo tutto il percorso che va dal planning al raggiungimento degli obiettivi di comunicazione, awareness, business!

Condizioni commerciali: ottimizzare lo spending rispetto agli obiettivi e al ROI.

Benefits: misurare i risultati della pubblicità e analizzare l’impatto sulle vendite delle singole componenti delle campagne pubblicitarie isolandoli dalle altre attività di marketing e dai fattori esogeni quali concorrenza, stagionalità o fattori climatici.

Strategy Analytics

SUPPORTI DECISIONALI PER LA STRATEGIA

Forecasting Analytics

STRUMENTI PREVISIONALI PER IL MARKETING

Utility